1 dicembre 2015
AIDS: DAL 23 NOVEMBRE AL 6 DICEMBRE MOSTRA PRESSO L'OSPEDALE PAPA GIOVANNI XXIII
PRIMO DICEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE DI LOTTA ALL'AIDS

Numerosi eventi caratterizzeranno la settimana del 1 dicembre a Bergamo grazie alla collaborazione tra istituzioni pubbliche, enti ecclesiastici e privato sociale.
SEGUI LA PAGINA FACEBOOK

EVENTO PUBBLICO ISTITUZIONALE (PIAZZA VITTORIO VENETO)

• Martedì 1 Dicembre alle ore 12,30 flash mob in Piazza Vittorio Veneto a Bergamo “ROMPIAMO IL SILENZIO”
Saranno presenti il Sindaco di Bergamo e i Consiglieri Comunali, la Presidente del Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci, alcuni Sindaci, i referenti della Provincia, dell’ASL, dell’Ufficio Scolastico Provinciale, esponenti delle associazioni che lavorano accanto alle persone con HIV/AIDS e tutti coloro che sensibili a questo tema.

EVENTI ORGANIZZATI PRESSO L’OSPEDALE PAPA GIOVANNI XXIII

• Dal 23 Novembre al 6 Dicembre, presso la Street Hospital: Mostra degli Elaborati realizzati dagli studenti delle scuole superiori di Bergamo sul tema HIV/AIDS per il concorso collegato ad “Osare la Speranza 2.0” (gli elaborati sono visionabili sul sito della Caritas Diocesana).

• Lunedì 30 Novembre ore 15 presso la Sala Conferenze della Torre 7: incontro di presentazione delle iniziative di Caritas Bergamasca sul tema HIV/AIDS per l’anno 2016 con la partecipazione del Vescovo Francesco Beschi.
In questa occasione, sarà presentato un sussidio dal titolo “Informazione Positiva” con un DVD allegato contenente alcune videoclip e una presentazione degli elaborati del concorso “Osare la Speranza 2.0” che sarà distribuito in tutte le parrocchie e le scuole della Provincia di Bergamo. Sarà presentato anche il progetto di ascolto per persone con HIV “Spazio Positivo” implementato da Associazione Comunità Emmaus in collaborazione con Ospedale Papa Giovanni.

• Mercoledì 2 Dicembre ore 16,30-18,30 presso la Sala Conferenze della Torre 7 Presentazione pubblicazione dal titolo “HIV 2.0: profezia di un’evoluzione possibile”, nata in ambito universitario, realizzata dalla Dott.ssa Claudia Turrisi. Edito da Franco Angeli, il libro ripercorre la storia di questa malattia, alla luce soprattutto dell’esperienza bergamasca e milanese, e rilancia l’impegno sui vari fronti (preventivo, sociale, culturale, ecc.). Saranno presenti il Prof. Ivo Lizzola, Giovanni Gaiera e Laura Rancilio. Sono invitati operatori sanitari, socio-sanitari e sociali.

EVENTI ORGANIZZATI IN AMBITO SCUOLE SUPERIORI ED UNIVERSITÁ

• Flash Mob del 1 dicembre
Negli istituti aderenti e presso una delle sedi universitarie, il 1° dicembre, verrà proposto un flash mob con tema il red ribbon, il fiocco rosso da sempre simbolo della lotta all’AIDS.

• Concerto presso lo Spazio Polaresco Sabato 5 Dicembre dalle ore 21
L’ASL, in collaborazione con la Consulta delle Studenti organizza un concerto ad ingresso gratuito con la partecipazione dei gruppi musicali: LAPSUS, SERVI DISOBBEDIENTI, DUNIYA AFRO BAND. Durante la serata ci saranno momenti di sensibilizzazione sul tema HIV/AIDS.

• Promozione test salivare per l’HIV presso le sedi universitarie di Dalmine, Sant’Agostino, Via dei Caniana promosso da ASL di Bergamo.

• Mercoledì 2 Dicembre ore 14-16 presso la sede universitaria di Sant’Agostino Presentazione pubblicazione dal titolo “HIV 2.0: profezia di un’evoluzione possibile”, rivolto agli studenti universitari. Programma identico all’evento in programma presso l’Ospedale Papa Giovanni
Documenti
Presentazione_LIBRO.pdf    [1.121 KB]