23 maggio 2015
9°festival di cortometraggi C'è UN TEMPO PER L'INTEGRAZIONE

Con la pubblicazione on-line all’indirizzo www.untempoper.com del nuovo bando multilingue è indetta ufficialmente la 9^ edizione del Festival di cortometraggi “C’è un tempo per… l’integrazione”, festival rivolto a tutti i video/filmmaker che abbiano affrontato o intendano affrontare il tema dell’integrazione tra persone, famiglie, popolazioni di diversa appartenenza culturale e provenienza nazionale.

In virtù della concomitanza con Expo Milano 2015, l’Esposizione Universale dedicata al tema “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”, saranno bene accette e apprezzate in particolare quelle opere che avranno il cibo come ingrediente importante nella trattazione del tema “integrazione”. La scadenza per l’iscrizione e per l’invio delle opere è fissata per il 23 maggio 2015.

Come lo scorso anno, le sessioni di proiezione pubblica dei cortometraggi selezionati e le relative premiazioni sono previste nel mese di giugno con una serie di appuntamenti tra Bergamo e Sarnico. Le opere selezionate per il concorso verranno suddivise in due sezioni. Per la sezione “Scuola-Territorio” le opere verranno valutate da una giuria composta da “Agenti allo Sviluppo Interculturale” del Basso Sebino e il premio previsto (intitolato alla memoria dell’operatore sociale Saad Zaghloul) è di € 500,00; per la sezione “NazionaleInternazionale” la giuria sarà composta sia da esperti dell’audiovisivo che da operatori e studiosi del fenomeno dell’immigrazione e verrà assegnato un premio di € 1.000,00.

Documenti