I servizi e le attività coprogettate sono finalizzate a favorire la massima autonomia della persona disabile in tutti gli ambiti di vita, a integrarla nel tessuto sociale di appartenenza e a sostenere la sua famiglia nei compiti di cura.
Il progetto coinvolge:
111 utenti, 33 operatori, 3 cooperative, 14 associazioni e gruppi del territorio, 5 aziende private e 12 parrocchie e oratori.
Vi operano 150 volontari e il lavoro si svolge in 12 quartieri della città, 10 sono i servizi presenti e offerti dal progetto.
Da segnalare in particolare il progetto Senzacca, finalizzato a favorire l’inclusione e l’integrazione delle persone disabili in ambiti ricreativi, sportivi, culturali ed espressivi attivati a livello cittadino, e a riconoscere e alimentare culture solidali della convivenza tra le persone e l’Orto Sociale, un servizio formativo che, attraverso il lavoro della terra e la coltivazione biologica di ortaggi e frutta, permette alle persone disabili di scoprire capacità nuove e di accostarsi agli elementi fondanti della natura.
 
Responsabile di progetto: Danilo Bettani
e-mail danilo.bettani@solcocittaaperta.it
cell 340 5761069

segui i progetti anche su Facebook:
Progetto Senzacca
Lorto - Orto Sociale Città Alta

Documenti
SENZACCA.pdf    [1.193 KB]